Specialisti in Restyling di Bar e locali | Boat Wrapping | Car Wrapping

Scopri come e perché diventare un Installatore Certificato per le pellicole di protezione della Carrozzeria (Xpel)

Corso per installatore certificato pellicola protezione antisasso PPF XPEL

Se sei già un Wrapper di professione, conosci molto bene le motivazioni che spingono un cliente ad esasperare la protezione della propria auto.

Vuoi perchè tengono alla cura maniacale dell’auto e non sopportano graffi sulla carrozzeria, vuoi perchè vogliono ottenere una personalizzazione estrema diversa da tutti gli altri o semplicemente perchè vogliono preservare il loro automezzo in ottica futura per evitare di farle perdere valore.

Da diverso tempo a questa parte si fa un gran parlare delle pellicole PPF o antisasso. Sono speciali pellicole adesive trasparenti che hanno la proprietà di essere altamente modellabili sulle superfici, anche le più complesse, di essere estremamente resistenti all’impatto con pietrisco e abrasioni accidentali dovute ad urti e di avere propietà autorigeneranti dei graffi superficiali.

Permettono in questo modo di ottenere una “reale” protezione delle superfici che fino a poco tempo fa era impensabile.

Con le pellicole PPF è inoltre possibile ottenere l’effetto “super lucido” o addirittura opaco.

Un lato negativo dell’installazione delle pellicole in PPF è sempre stato quello di doverle “rifilare” direttamente sulla carrozzeria in fase di applicazione. Per molti è un’operazione molto delicata che può causare, anche per gli installatori più esperti, incisioni accidentali sulla vernice dell’auto dovute all’utilizzo del taglierino.

In questo scenario nasce un servizio unico, ideato dal maggiore produttore mondiale di pellicole PPF antisasso.

Stiamo parlando della multinazionale XPEL, produttrice non solo di pellicole PPF, ma di tutta una serie di pellicole per l’oscuramento dei vetri e fari, che ha ideato un metodo per l’applicazione “senza problemi” di queste pellicole.

Su cosa si basa il metodo Xpel?

Il principio è molto semplice.

Fornire all’applicatore professionista tutti gli strumenti in grado di permettergli di realizzare un lavoro a regola d’arte ed allo stesso tempo lavorare in sicurezza, evitando di far danni risparmiando tempo e materiale utilizzato.

In Xpel hanno studiato un metodo di applicazione che EVITA all’installatore di utilizzare il taglierino direttamente sulla carrozzeria dell’auto.

Tutto questo grazie al DAP (Design Access Program), con cui l’applicatore realizza, tramite un plotter, i kit pretagliati di PPF che, oltre a garantire un’installazione di elevata precisione, evitano qualsiasi rischio per la carrozzeria durante la fase applicativa.

Xpel, inoltre, fornisce gli aggiornamenti continui delle partizioni (da intagliare col plotter) di tutti i modelli di automezzi in circolazione, anche i più recenti, con un servizio di assistenza impeccabile.

Oggi, essere solo un applicatore che opera nel mondo del Wrapping non basta.
Serve specializzarsi, cioè acquisire le competenze indispensabili per poter diventare un Wrapper professionista e completo.

A questo proposito, nella prima Scuola di Wrapping in Italia, la Wrap&Decor School, è possibile frequentare un corso per apprendere le metodologie applicative per diventare così un Installatore Certificato Xpel per le pellicole PPF.

Come investire sul proprio futuro professionale

Xpel è leder mondiale nel settore delle pellicole PPF e, grazie alle competenze tecniche, commerciali ed applicative, maturate negli ultimi 20 anni, in collaborazione con la Wrap&Decor School, è in grado di formare, certificare ed assistere il corsista e futuro applicatore nel mondo delle pellicole di protezione antisasso PPF.

Modalità di svolgimento del corso Xpel PPF

Il corso si svolge in 3 giornate e prevede una nutrita parte teorica con informazioni essenziali per lo svolgimento dell’attività professionale in questo settore ed una completa ed esaustiva presentazione teorica dei materiali.

Seguirà, naturalmente una nutrita parte pratica tanto impegnativa quanto esaustiva, finalizzata a garantire il massimo livello qualitativo delle applicazioni di PPF.

I vantaggi della formazione professionale saranno immediatamente evidenti, eliminando errori di metodo e di posa come distorsioni del collante, segni superficiali, bolle, inclusioni, e garantendo un perfetto allineamento dei bordi.

Perché improvvisare e rischiare di compromettere il tuo futuro professionale quando puoi acquisire le giuste competenze fin dal primo giorno sull’attività di Paint Protection Film (PPF)?

I corsi wrapping si svolgono all’interno del nuovissimo training center della Wrap&Decor School, opportunamente progettato per garantire ai partecipanti il massimo dell’efficacia e del comfort la formazione inizia in aula per la parte teorica, 1/2 giornata dedicata alla presentazione dei materiali, delle procedure applicative, delle attrezzature, del software di taglio DAP e degli standard qualitativi necessari.

I restanti 2 giorni e mezzo sono dedicati all’allenamento pratico, installando kit pre-tagliati e non, su calotte specchi, cofani, parafanghi e paraurti, selezionati per differenziare le esercitazioni e replicare le difficoltà e problematiche più ricorrenti.

I Trainer Certificati Xpel, ti guideranno attraverso le tecniche di installazione, affinando le tue abilità e fornendo un feedback costante sui tuoi progressi.

Il corso si conclude con le prove pratiche finalizzate ad ottenere una valutazione complessiva delle tue capacità che risulteranno determinanti per l’ottenimento della Certificazione Xpel.

Il corso si concluderà con l’esame di finale, in cui i responsabili Xpel valuteranno le tue capacità per entrare nel mondo Xpel e fornirti il supporto professionale di cui avrai bisogno.

Se sei interessato al Corso Xpel PPF puoi trovare tutte le info nella pagina della Scuola, la Wrap&Decor School a cui potrai rivolgere qualsiasi domanda.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Chi ha letto questo articolo era interessato anche a:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *