Come rifare il bagno senza aprire un cantiere edile

Ristrutturazione bagno
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Prima o poi arriva il momento in cui il vecchio bagno, ormai datato, con colori che andavano di moda 15 anni fa, deve essere ristrutturato.

Magari aiutati emotivamente dai programmi televisivi dei “restauri facili“, tanto per citarne uno, quello dei Fratelli in Affari e i loro splendidi progetti.

In questo articolo descriviamo proprio un progetto per la ristrutturazione del bagno, di un nostro applicatore certificato, Alessandro dell’azienda Rivesti Milano, che ai progetti del programma televisivo non ha niente da invidiare.

L’obiettivo imposto dalla cliente, come si vede dalle foto antecedenti l’intervento, era di rendere moderna e attuale la stanza da bagno.

Aveva un aspetto abbastanza “disordinato” dal punto di vista cromatico e di stili, sconclusionati, che si scontravano tra loro. Perdeva tutta l’armonia che una stanza da bagno ben concepita, dovrebbe trasmettere.

L’aspetto del bagno, purtroppo, risentiva sia dell’età che di interventi realizzati negli anni precedenti: tra questi la sostituzione della vasca, piastrelle di colore differente, banco in radica di una ventina d’anni e pavimentazione di un colore vecchio e abbastanza consumato.

Alessandro si è trovato con un cliente stanco del suo bagno, un po’ retrò, una tempistica di lavoro ridotta e soprattutto il divieto assoluto di creare macerie e polvere durante tutto il lavoro, in quanto era una casa abitata e non poteva essere lasciata libera.

Per il progetto di ristrutturazione del bagno Alessandro si è avvalso di tecnica mista, ovvero, pellicole 3M DINOC e vernice bi-componente.

La preferenza del cliente, per le tonalità da utilizzare per rifare il bagno erano il grigio e il nero.

Per le piastrelle e il vano vasca, Alessandro ha optato per una bella verniciatura con uno smalto bi-componente a base resina, ovviamente di colore grigio chiaro per riprendere la pellicola 3M Dinoc Silver utilizzata per il rivestimento del mobile bagno.

Se hai necessità di ulteriori informazioni per realizzare un tuo progetto contattaci CLICCANDO QUI

Ristrutturazione bagno prima e dopoRivestimento mobile bagno

Come anticipato, anche il mobile bagno in radica è stato oggetto di un importante progetto di rivestimento per adattarlo al nuovo stile.

L’arredo in radica è stato prima di tutto sottoposto ad una fase di stuccatura e correzione di alcuni difetti causati dal tempo e, successivamente preparato per essere rivestito.

Il disegno scelto per il mobile, della collezione DINOC è stato un moderno carbonio a maglia grossa in due tonalità, grigio silver Di-Noc RS-1190 e nero Di-Noc RS-1189.

Di seguito alcuni scatti, del lavoro finito del rivestimento mobile bagno.

 

ristrutturazione-bagno-prima-dopo-1Pavimentazione vinilica

Nel progetto di ristrutturazione non poteva mancare il pavimento, la cui scelta è stata decisa ed immediata, ovvero, il Vinyloc Prestige Rovere Black Label,  per staccare dalle pareti molto chiare e riprendere il Dinoc nero del mobile.

Il Vinyloc è un pavimento vinilico, realizzato in doghe ad incastro, come il parquet, che si posa direttamente sul vecchio pavimento, ma dalla sua ha una elevata resistenza all’acqua e all’umidità, evitando completamente il rigonfiamento e deformazioni, caratteristica, unita a tante altre, che lo rende perfettamente idoneo per essere installato in ambienti umidi e bagnati.

In definitiva, il rifacimento del bagno è stato realizzato in 5 giorni di lavoro, soli 3 giorni per il rivestimento del mobile bagno e la pavimentazione vinilica.
E’ servito qualche giorno in più della norma, per via dei tempi di asciugatura della resina data in due mani dopo aver carteggiato la superficie.

Pubblichiamo di seguito le immagini finali, con alcuni dettagli della lavorazione in cui sono state utilizzate le pellicole dinoc.

Contattaci senza impegno se vuoi maggiori informazioni per rifare il bagno senza aprire un cantiere rumoroso e polveroso

 

Per contattare l'Applicatore più vicino a te compila il modulo qui sotto

Se vuoi ricevere la nostra offerta personalizzata, dovresti darci il consenso a usare i tuoi dati. Ci servono solo per entrare in contatto con te.

Chi ha letto questo articolo era interessato anche a:

Vuoi realizzare un lavoro come questo?

Non far passare altro tempo.

Abbiamo una soluzione anche per te.

Contattare l’Applicatore Specializzato più vicino a te per capire, insieme, fattibilità e costi.

CLICCA sul tasto qui sotto e compila il modulo.

Vuoi essere aggiornato sulle novità del settore?

Allora non rischiare di perdere i nostri articoli, iscriviti GRATIS alla Newsletter.

MONDODECOR

Rimani aggiornato sulle nostre attività

Vuoi ricevere i nostri articoli prima di tutti gli altri? Iscriviti alla nostra newsletter

© 2018 | P.IVA 03064690989. Tutti i Diritti Riservati.