Refitting Yacht: Quando i Laminati Adesivi aiutano il Restyling Interno

Chi possiede un’imbarcazione sa benissimo che periodicamente dovrà sottoporla ad interventi di refitting, destinati a migliorarne l’aspetto estetico e funzionale.

Mondodecor, pur non essendo un cantiere navale, si occupa di una piccola parte del refitting per imbarcazioni, quello estetico, chiamato anche boat wrapping, di cui, in più di un’occasione ci siamo occupati.

Ogni parte dell’imbarcazione è soggetta a deterioramento, il mobilio interno non è da meno e, i proprietari di yatch conoscono benissimo questo problema, risolto fino ad oggi, solamente con l’intervento del falegname.

L’intervento di refitting nautico descritto nell’articolo di oggi è stato realizzato da Vincenzo Pasta della Palermo Wrapping, sull’imbarcazione SeaRay 55.

Notoriamente le problematiche più comuni che interessano il mobilio interno sono legati all’opacizzazione, allo scollamento e alla marcescenza, ovvero il degrado del legno e del suo trattamento superficiale, trasparente e lucido, che gli permette di mantenere il colore originale degli arredi.

 

Vincezo ci spiega, che trattandosi di impiallacciatura e non di vero legno, l’unico intervento possibile, oltre al loro, sarebbe stato lo smontaggio completo di ogni arredo, anta e pannello per sottoporli ad una rimozione dell’impiallacciatura rovinata e sostituzione con una nuova.
Questo avrebbe causato un fermo barca di diversi mesi, uno smontaggio invasivo di tutto il mobilio, ma soprattutto un costo superiore rispetto al nostro.

Il mobilio, dal punto di vista funzionale era perfettamente efficiente, le uniche riparazioni eseguite hanno riguardato qualche piccola stuccatura e il reincollaggio di alcune impiallacciature scollate.
Dopodichè abbiamo ricoperto le superfici dei mobili con i laminati adesivi 3M, specifici per Interior Design, certificate per il settore navale, mediante la tecnica del wrapping.

Refitting Yatch

I giorni di lavorazione sono stati 2 (il cliente era incredulo).

Il materiale utilizzato è stato il laminato adesivo di 3M DI-NOC, con un’essenza pressoché identica al ciliegio originale ma con finitura satinata, che evita i fastidiosi aloni e le impronte lasciate dal normale utilizzo degli arredi.

Normalmente il prezzo del refitting yatch per i mobili interni ha un costo di circa il 50% rispetto ad una re-impiallaciatura tradizionale, operata dal falegname.

Contattaci, senza impegno, per avere maggiori informazioni

I campi richiesti sono contrassegnati da:*

Galleria Immagini

No votes yet.
Please wait...
Condividi con Piacere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti anche...

Wrapping barca a vela: Perchè le pellicole adesive per la nautica aiutano a mantenere lo scafo in perfette condizioni?

Non c’è dubbio che il gelcoat contribuisca a proteggere lo scafo della barca, ma...

Come rinnovare gli arredamenti interni della barca con il wrapping

Chissà quante volte ti sarai chiesto come poter ringiovanire i mobili interni della barca. Ovviamente...

Boat wrapping barca
Come Cambiare colore allo Yacht: Esperienza reale di Boat Wrapping

Da una terra di mare come la Sicilia e, dal tenace e caparbio Vincenzo Pasta,...