Grazia Sale

Applicatore: Grazia Sale
Città: Thiesi (SS)
Specializzazione: Car wrapping, Interior Design (Restyling), Window Films

Ciao a tutti, piacere io sono Grazia, la mia vita è caratterizzata di passioni “totalitarie” , nel senso che mi piace dedicarmi ai miei interessi del momento (periodi più o meno lunghi della vita) in modo totale, con dedizione e studio. Le pellicole rappresentano una di queste sfide.

Hai iniziato come applicatore o la storia della tua azienda inizia con altre lavorazioni?

Questo lavoro è iniziato per caso, tra amici, per far qualcosa di diverso. Lavoravo in uno studio grafico di un piccolo paese, dove bisogna saper fare un po’ di tutto, così ho iniziato ad applicare anche le pellicole, ma senza professionalità.

Come normalmente avviene nelle persone che vogliono raggiungere un obiettivo, anche io dagli errori ho sentito l’esigenza di migliorarmi, ho così iniziato a frequentare i corsi di 3M

Immagina, invece, di dover descrivere la professione di applicatore ad una signora di 70 anni. Cosa le diresti?

Con le pellicole adesive si può rinnovare un oggetto e provare nuove sensazioni a guardarlo

In quale o quali applicazioni ti sei specializzata e ti senti più a tuo agio?

Il car wrapping è la mia passione più grande ed occupa anche gran parte della mia giornata lavorativa, però trovo altrettanta soddisfazione applicando pellicole solari e gli adesivi prespaziati commerciali su tutte le superfici.

 

Operi da sola occupandoti di tutto il processo produttivo o hai una squadra che ti affianca?

Di solito siamo un due, ho un collega che mi aiuta, Emiliano, che si occupa anche della parte grafica e di intaglio.

Quanto pensi sia importante collaborare con altri professionisti? Può dare un valore aggiunto?

Ci sto provando, ma non è semplice. Nella regione in cui abito e lavoro, la Sardegna, ognuno è geloso del proprio lavoro, e hanno paura che gli possa portare via i clienti.

Attualmente riesco a collaborare con aziende che stampano granformato in digitale.

Quando e come hai pensato di iniziare l’attività di applicatrice?

Andavo alla maggiore fiera di settore, il Viscom (la fiera della comunicazione visiva), e restavo incantata a guardare le mani esperte degli applicatori stranieri che facevano dimostrazioni di car wrapping.

Dunque, ho pensato: “perché non lo posso fare anch’io?”

Volevo essere io l’artefice della magia del wrapping e della capacità di poter cambiare colore agli oggetti.

Ed eccomi qua…

Hai consigli da dare a chi vuole affacciarsi a questo mondo?

Credo che il futuro delle pellicole sia l’interior design, non il car wrapping, quindi consiglio di studiare tanto.

Hai un lavoro in particolare che ti è rimasto nel cuore e del quale sei veramente orgogliosa?

Si, è un lavoro svolto in una villa in Costa Smeralda, tramite uno studio di architetti di Roma. Si trattava di applicare pellicole solari in esterno su vetri curvi (fatti a mano) molto grandi e su lucernari sopra il tetto, con orientamento orizzontale o poco inclinato. Abbiamo dovuto studiare soluzioni applicative come se fosse uno sport estremo, poichè alla difficoltà del posizionamento si aggiungeva l’incostanza del clima, il vento, i moscerini…

 

Quale è il tuo strumento di lavoro preferito?

Il Cutter.

Quando non lavori, cosa ti piace fare?

Approfondisco le mie conoscenze in altri settori. Studio inglese, erbe medicinali, micologia, sciamanesimo e altre materie olistiche, frequento corsi di formazione (coaching) per la persona.

Ho persino iniziato a frequentare una scuola di canto, ma con scarsi risultati…ahahahah

Ringraziamo Grazia Sale della Car Wrapping Sardegna

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Per contattare l'Applicatore più vicino a te compila il modulo qui sotto

Se vuoi ricevere la nostra offerta personalizzata, dovresti darci il consenso a usare i tuoi dati. Ci servono solo per entrare in contatto con te.

Chi ha letto questo articolo era interessato anche a: